Martorell, 05/12/16. – Leon CUPRA è da sempre sinonimo di prestazioni straordinarie ed equipaggiamenti esclusivi, senza rinunce in fatto di design distintivo ed eccellente rapporto qualità-prezzo. Oggi questi ingredienti sono stati portati ad un livello superiore per perfezionare un modello già vincente.

Ora, infatti, Nuova Leon CUPRA è disponibile con una ricca dotazione delle tecnologie e funzionalità più avanzate, come per gli altri modelli della gamma di Nuova Leon. Grazie all’introduzione delle dotazioni tecnologiche più sofisticate a livello di sicurezza, comfort e connettività, Nuova Leon CUPRA può ora offrire un’esperienza a 360° senza scendere a compromessi: potenza, un’esperienza di guida straordinaria e la tecnologia più sicura, affidabile, funzionale e all’avanguardia. Nuova Leon CUPRA può essere dotata di modernissimi sistemi di assistenza alla guida come per esempio il Traffic Jam Assist, il Sistema di mantenimento della corsia, la Regolazione automatica della distanza e il Sistema di protezione dei pedoni, oltre a freno di stazionamento elettrico e al Kessy (sistema di chiusura e avviamento senza chiave). Il Sistema di Navigazione con il suo schermo da 8” ad alta definizione rappresenta il perfetto complemento del sistema di infotainment di nuova generazione, senza contare che, per la prima volta, su Leon CUPRA sarà disponibile il Connectivity Box (Sistema di ricarica wireless per smartphone con funzione di amplificazione del segnale).
Le consegne sono previste a partire da Marzo 2017.

Con il motore 2.0 TSI in grado di erogare 300 CV, Nuova Leon CUPRA non solo rappresenta la massima espressione della sportività marchiata SEAT, ma anche il più potente motore di Gamma Leon mai prodotto. I dati riguardanti questo incredibile traguardo meritano un’attenzione speciale: il nuovo propulsore, infatti, non vanta solamente 10 CV di potenza in più rispetto al passato (da 290 a 300) ma, cosa più importante, la coppia massima è stata aumentata da 350 a ben 380 Nm, ed è disponibile entro un intervallo estremamente ampio di giri, da 1.800 a 5.500 giri/min.
Il risultato è una risposta potente e convincente già ai bassi regimi, per arrivare al limite del contachilometri.

Leon CUPRA disporrà inoltre della trazione integrale nella versione familiare ST, in combinazione con il cambio automatico a doppia frizione (DSG). I fan ricorderanno senz’altro che già nel 2000 la prima generazione di Leon CUPRA era dotata di trazione integrale. Oggi, grazie alla trazione integrale permanente 4Drive e alle tecnologie più innovative di assistenza alla guida, Leon CUPRA ST DSG 4Drive è destinata a diventare un vero e proprio modello di riferimento quanto a sportività, prestazioni, sicurezza e versatilità.

Per ottenere il massimo da una vettura già eccezionale, Leon CUPRA vanta inoltre regolazione adattiva dell’assetto (DCC), sterzo progressivo e differenziale autobloccante elettronico di serie. La dinamica di guida di CUPRA può essere adattata in base alle preferenze del guidatore grazie al Drive Profile CUPRA, che offre una scelta tra cinque modalità: Comfort, Sport, Eco, Individual e, naturalmente, la modalità CUPRA, il top delle prestazioni sportive per portare l’esperienza di guida ad un livello superiore.