Barcellona, 19/07/2016. - SEAT e Conector lavorano a stretto contatto per avviare un acceleratore di startup specializzato nell’industria automotive e nella mobilità. SEAT Accelerator by Conector affiancherà cinque startup nell’ambito del primo programma di accelerazione direttamente dal quartier generale SEAT di Martorell. Gli imprenditori riceveranno dal Marchio tutta l’assistenza necessaria e potranno seguire la metodologia Conector.



Confermando il proprio costante impegno verso l’innovazione nel settore automotive, con questa collaborazione SEAT punta a sostenere gli imprenditori che riescono a trovare soluzioni innovative per l’industria automotive e la mobilità. Inoltre, l’acceleratore per startup Conector consolida il proprio impegno di collaborazione con le principali aziende e di promozione degli acceleratori per aziende.

Il Presidente di SEAT, Luca de Meo, ha affermato che le "collaborazioni come quella sviluppata con Conector rispecchiano la nostra visione del futuro dell’azienda, incentrato sulla promozione di un ecosistema della mobilità. La situazione economica attuale può essere affrontata solo stringendo rapporti di collaborazione e creando delle piattaforme integrate. L’accelerazione delle startup ci consentirà di scambiare conoscenze e di entrare in contatto con i talenti più promettenti. Questo ci permette di favorire la trasformazione digitale di SEAT". 

Per il fondatore di Conector Carlos Blanco, "questo accordo tra SEAT e Conector rafforza il nostro impegno verso gli acceleratori di imprese e dimostra che le aziende stanno già affrontando il mondo digitale. Gli acceleratori sono uno strumento straordinario per le aziende di grandi dimensioni che consente loro di affrontare la trasformazione digitale, partecipare all’ecosistema delle startup e accedere in anteprima alle soluzioni tecnologiche più innovative per il settore".

SEAT Accelerator by Conector sosterrà i progetti che prevedono modelli di business relativi all’industria automotive, alla mobilità e alla logistica. Tutti i progetti devono essere proposti da un’azienda esistente, essere scalabili, poter raggiungere una portata internazionale, prevedere un prodotto o un servizio già presente sul mercato e presentare i dati iniziali relativi alle prestazioni. Essi devono inoltre prevedere un team a tempo pieno e un responsabile.

Per aderire al programma di accelerazione è necessario inviare la propria candidatura dal 19 luglio al 19 settembre. Per iscriversi, gli imprenditori devono accedere alla pagina web www.conector.com/seat

Una commissione formata dai responsabili SEAT e dai partner Conector selezionerà i progetti che saranno presentati in occasione dello Startup Day, l’evento durante il quale i membri e i consulenti Conector e SEAT sceglieranno le cinque startup che parteciperanno al programma.

Gli imprenditori scelti potranno trascorrere cinque mesi negli uffici SEAT di Martorell e lavorare alle proprie strategie di crescita e di vendita, affrontando gli aspetti da migliorare assieme ad un gruppo di consulenti composto da rappresentanti di Conector e di SEAT. Essi potranno inoltre ricevere assistenza dalle aziende partner, formazione continua ed entrare in contatto con uno dei migliori ecosistemi imprenditoriali del Paese.

Alla conclusione del programma di accelerazione si terrà il Demo Day, un evento durante il quale tutti gli imprenditori presenteranno i propri progetti alle principali aziende di venture capital, agli investitori e ai “business angel” del Paese per ottenere un finanziamento. Si tratta inoltre di un’occasione per individuare possibili sinergie tra le startup e SEAT.

SEAT Accelerator by Conector è il primo programma di accelerazione di imprese creato grazie alla collaborazione tra Talent Republic e Conector volto ad accelerare la trasformazione digitale delle aziende di grandi dimensioni.