08 marzo 2018

/ La CUPRA e-Racer è la prima turismo da gara 100% elettrica al mondo
/ Il Campionato E TCR apporterà un’esperienza inedita allo sport automobilistico
/ La CUPRA e-Racer ha fatto il proprio apprezzato debutto al Salone Internazionale dell’Automobile di Ginevra

MartorellCUPRA dà il benvenuto a una nuova esperienza nel mondo delle gare: E TCR, primo campionato di auto turismo elettriche. E TCR sarà protagonista di azioni promozionali nel corso di quest’anno, per poi inaugurare le gare nel 2019.

Si sta considerando, inoltre, la partecipazione della CUPRA e-Racer ad alcune tappe del Campionato TCR 2018, per valutarne il potenziale in comparazione alle auto da gara TCR alimentate a benzina.

L’obiettivo è quello di realizzare una perfetta messa a punto dell’auto, per rendere la e-Racer un’auto vincente del Campionato E TCR che si terrà il prossimo anno.

La CUPRA e-Racer è la prima turismo che rispetta i requisiti per partecipare al nuovo E TCR. I motori, situati nell’asse posteriore della vettura, erogano fino a 680 CV (500 kW), 330 CV in più della CUPRA TCR alimentata a benzina. L’auto è dotata inoltre di un sistema per il recupero di energia. Il peso, rispetto alla CUPRA TCR con motore a combustione, è maggiore di 400 kg e, nonostante ciò, mantiene prestazioni degne di nota, con un’accelerazione 0-100 km/h in soli 3,2 secondi e 0-200 km/h in 8,2 secondi.

Dr. Matthias Rabe, Vicepresidente Ricerca e Sviluppo SEAT, afferma che “siamo pronti a scommettere sull’E TCR perché siamo convinti che il futuro del motorsport risieda nei motori elettrici. Proprio come la SEAT Leon Cup Racer ha posto le basi tecniche del Campionato TCR, una volta in più arriviamo per primi in questa nuova esperienza”. Per questo, Rabe auspica che “il resto delle Case si uniscano a noi in questa appassionante avventura”.