04 ottobre 2018

/ Il Marchio si avvicina ai parigini aprendo due store temporanei, uno a Saint-Lazare e uno nei grandi magazzini BHV Marais
/ I modelli a metano sono disponibili per giri di prova al Green Test Center in Place de la Concorde
/ Anteprima mondiale della nuova SEAT Arona TGI al Salone Internazionale dell’Automobile di Parigi
/ Al debutto la Tarraco, il modello più recente dell’offensiva SUV

Parigi  - La SEAT è diretta a Parigi pronta a presentare tutte le sue ultime novità. In occasione del Salone Internazionale dell’Automobile di Parigi 2018, da oggi aperto al pubblico, la SEAT apre nella capitale francese due store temporanei portando sulle strade parigine i suoi nuovi modelli, come per esempio il grande SUV SEAT Tarraco per il cui lancio c’è grande attesa, in modo che possano essere apprezzati al meglio dagli appassionati del Marchio.

Il Marchio si avvicina ai parigini aprendo due store temporanei, uno a Saint-Lazare e uno nei grandi magazzini BHV Marais

Il SUV crossover SEAT Arona da oggi è in vetrina in un pop-up store affacciato sulla famosissima piazza Saint-Lazare, dove i parigini potranno provare su strada il veicolo e scoprirne tutte le dotazioni. Da sabato poi gli iconici grandi magazzini BHV Marais, situati nel quartiere più trendy della città, riserveranno uno spazio al marchio CUPRA.

Gli interni di questo spazio, incredibilmente sofisticati, saranno trionfo di unicità, qualità e personalizzazione. Lo store temporaneo presenterà poi vari prodotti e una nuova linea di accessori unici in edizioni limitate nata dalla collaborazione tra CUPRA e altri prestigiosi brand come Fabike, L.G.R e Trakatan. Il Salone Internazionale dell’Automobile di Parigi 2018 apre il giorno 4 e si chiude il 14 ottobre.

Luca de Meo, Presidente della SEAT, ha affermato che “Parigi è la cornice perfetta per presentare al pubblico le nostre proposte più recenti, come la Tarraco e la Arona TGI, il nuovo crossover estremamente parco nei consumi. Fino al 2020 lanceremo una nuova vettura ogni sei mesi: di sicuro una grande sfida per l’Azienda, ma anche un’eccellente opportunità per dimostrare il potenziale della SEAT. Desideriamo essere ancora più vicini alle persone e per questo portiamo le nostre vetture nel loro habitat naturale, ossia le strade di una città”. 

Le attività programmate dalla SEAT nell’ambito del Salone Internazionale dell’Automobile di Parigi di quest’anno comprendono giri di prova presso il Green Center in Place de la Concorde a bordo della compatta Leon e della city car Ibiza alimentate a gas naturale compresso (metano). Première assoluta anche per la nuova Arona TGI, il primo SUV al mondo alimentato a gas naturale compresso oltre che quarto modello SEAT a doppia alimentazione che utilizza questo carburante efficiente e pulito per contribuire alla riduzione delle emissioni. Con l’avvento della Arona TGI, SEAT è ora il marchio europeo con la più ampia gamma di veicoli a metano sul mercato.

Per festeggiare infine i 120 anni del Salone Internazionale dell’Automobile di Parigi, domenica 30 settembre la SEAT ha preso parte a una sfilata in Place de la Concorde con la leggendaria SEAT 600.

L’offensiva SUV arriva al Salone Internazionale dell’Automobile di Parigi

I visitatori del Salone Internazionale dell’Automobile di Parigi, che apre oggi, potranno ammirare per la prima volta la gamma di modelli SUV della SEAT al gran completo: la Arona, la Ateca e la nuova Tarraco. Al Salone di quest’anno, la SEAT trasformerà il suo stand in un’occasione per esplorare tutte le possibilità offerte dalla nuovissima Tarraco. Al motto di “Perché non ora?” i visitatori potranno vivere un’esperienza entusiasmante, divertendosi a conoscere la vettura in una stanza interattiva le cui pareti riflettenti li trasporteranno al centro dell’universo Tarraco. Questo modello richiamerà nuovi Clienti, darà lustro all’immagine del Marchio e contribuirà positivamente ai risultati finanziari dell’Azienda. Lo stand SEAT al Salone Internazionale dell’Automobile di Parigi sarà anche dotato di ampi schermi che permetteranno ai visitatori di personalizzare la configurazione di modelli come la Ibiza, la Arona, la Leon, la Ateca o la stessa Tarraco.

SEAT Tarraco – La nuova ammiraglia del Marchio

Al debutto la Tarraco, il modello più recente dell’offensiva SUV

Il nuovo grande SUV della SEAT rappresenta l’ingresso del Marchio nella categoria all-terrain 4x4 per veicoli fino a 7 posti. Presentata lo scorso 18 settembre a Tarragona, la Tarraco indica la direzione a livello di design delle future vetture dell’Azienda. Apripista nella gamma SUV della SEAT, la Tarraco come nessun’altra coniuga design e funzionalità, sportività e comfort, convenienza e qualità nonché tecnologia ed emozionalità. Tutti i suoi propulsori sono dotati di iniezione diretta, turbocompressore e tecnologia Start&Stop, nei livelli di potenza di 150 e 190 CV.

SEAT Arona TGI, il primo SUV a metano sul mercato

La Arona è la prima vettura nella gamma SUV della SEAT con sistema di trazione a gas naturale compresso, alternativa sostenibile alla trazione a benzina e Diesel. La Arona TGI è stata progettata e sviluppata presso lo stabilimento principale della SEAT a Martorell, dove verrà anche prodotta. Nell’ambito del programma di sviluppo pensato dall’Azienda per le sue vetture, questo modello rappresenta un passo avanti grazie alla sua propulsione “verde”, che ridurrà impatto ambientale e costi per i futuri proprietari. La nuova Arona TGI monta un tre cilindri 12 valvole abbinato a un cambio manuale a sei rapporti. Vanta 400 km di autonomia in modalità a metano e 160 km con alimentazione benzina.

CUPRA Ateca – Nasce un nuovo Marchio

Il nuovo SUV sportivo si presenta come modello di punta del nuovo marchio CUPRA distinguendosi per lo straordinario equilibrio fra piacere di guida sportivo e adattabilità all’uso quotidiano. Design sportivo, stile unico e personalità si uniscono ad una serie di straordinarie dotazioni tecnologiche tali da proiettare il SUV al livello delle vetture di categoria premium. Il motore è un quattro cilindri 2.0 TSI da 300 CV, abbinato a un cambio automatico DSG con doppia frizione a sette rapporti.