Le Castellet 05/06/2016 - Il circuito Paul Ricard è diventato un portafortuna per l’olandese Niels Langeveld (Baporo Motorsport). Dopo la conquista della pole position di sabato nessuno, compreso lo stesso pilota, avrebbe potuto immaginare che il rappresentante della squadra Baporo Motorsport sarebbe stato incoronato nuovo “re” della SEAT Leon Eurocup dopo due vittorie consecutive sul circuito francese. Con 3 podi, 3 vittorie e 2 pole, Niels Langeveld è diventato l’avversario numero uno. Se la gara di sabato è andata come da programma, la giornata di domenica non sarebbe potuta iniziare in modo peggiore. Partito dalla decima posizione dietro ad alcuni concorrenti davvero veloci, il pilota del team Baporo Motorsport ha impresso un ritmo decisamente veloce fin dall’inizio, gestendo da subito la gara in modo intelligente. L’olandese si è dimostrato prudente ma al tempo stesso abile, inserendosi tra gli avversari con una destrezza che ben pochi presenti al circuito Paul Ricard potranno dimenticare.



Il podio di sabato ha visto Mikel Azcona (PCR Sport) e Alex Morgan (Baporo Motorsport) dietro Langeveld, mentre domenica i gradini più bassi erano occupati da Julién Briché (JSB Competition) e dalla sua pupilla Lucile Cypriano (JSB Competition), rispettivamente al secondo e al terzo posto. Emozione e intensità sono stati gli ingredienti principali delle due gare sul leggendario circuito francese, durante le quali è stato incoronato il nuovo leader della SEAT Leon Eurocup. La serie fortunata di Stian Paulsen (Stian Paulsen Racing) è stata interrotta per la prima volta nel 2016. Dopo aver raggiunto il podio in ogni gara fino allo scorso week end, il norvegese dovrà ripartire con determinazione nella prossima gara della SEAT Leon Eurocup.

Nella classifica generale, Niels Langeveld (Baporo Motorsport) è in testa con 108 punti, seguito da Stian Paulsen (Stian Paulsen Racing) con 105 e dallo spagnolo Mikel Azcona (PCR Sport), al terzo posto con 92 punti. Nella classifica del “Ladies Trophy” Lucile Cypriano è ancora in testa con 50 punti e punta dritta al titolo.

Team e piloti del campionato monomarca si sono ora dati appuntamento in Italia dove, per la prima volta, la SEAT Leon Eurocup scenderà in pista nello scenografico circuito del Mugello.

Dopo la conclusione delle gare in Francia il pensiero è già andato alla tappa successiva della SEAT Leon Eurocup, prevista per il 16 e il 17 luglio.

Niels Langeveld (Baporo Motorsport), vincitore della seconda gara nella 2016 SEAT Leon Eurocup, primo nella classifica generale:“Che cosa potrei volere di più? Ottenere la pole position e la vittoria nelle due gare è stato straordinario. Siamo partiti dalla decima posizione oggi e con tutte le difficoltà derivanti da una partenza così arretrata penso che siamo stati veloci ma anche intelligenti fin dall’inizio della gara. La mia vettura aveva le ali! Mi sono sentito subito a mio agio e ho continuato a sorpassare gli altri concorrenti fino a guadagnare il primo posto. Voglio ringraziare il mio team per lo straordinario lavoro svolto qui”.

Julien Briche (JSB Competition), secondo nella seconda gara della SEAT Leon Eurocup 2016, secondo nella classifica generale: “Siamo davvero felici di aver ottenuto il nostro primo podio qui sul circuito Paul Ricard. Anche se giochiamo in casa, non abbiamo corso molto spesso qui ultimamente e non è stata una gara semplice. Siamo riusciti a portare il team JSB Competition sul podio con due vetture, perciò abbiamo motivo di essere soddisfatti. Dobbiamo continuare a lavorare sodo, soprattutto alla configurazione della vettura per la prossima gara sul circuito del Mugello”.

Lucile Cypriano (JSB Competition), terza classificata nella seconda gara della SEAT Leon Eurocup 2016 e prima nel Ladies Trophy: “Questo è il mio secondo podio della stagione e posso dirmi soddisfatta anche se non è stato facile trovare l’assetto migliore questo week end. Dobbiamo continuare a impegnarci per rimanere competitivi anche nelle prossime gare. Sono ancora in testa alla classifica del “Ladies Trophy” e spero davvero di poter continuare a ottenere questi risultati”.

Jaime Puig, Capo di SEAT Sport: “È stato un week end ricco di emozioni intense, durante il quale abbiamo assistito a due gare davvero emozionanti. Dopo le ottime prestazioni di Niels Langeveld sul circuito Paul Ricard, la SEAT Leon Eurocup si fa sempre più avvincente. Abbiamo un nuovo leader in classifica, ma la differenza punti è minima perciò l’emozione è destinata a continuare!”