10/11/2016 - Auto Familiari a confronto, qual è il modello più adatto a me?
In poco più di un decennio, le auto per famiglia sono diventata una presenza costante sulle strade. Queste vetture sono sinonimo di spaziosità e sono, per questo, considerate le più adatte per i viaggi in gruppo o in famiglia. Inoltre, esistono varie tipologie, per esempio le familiari compatte, le berline e i minivan, che rappresentano la maggioranza. Tuttavia, negli ultimi anni, sul mercato ha fatto la sua comparsa un nuovo segmento, quello dei SUV (Sport Utility Vehicle). Questa tipologia può essere suddivisa in due categorie: “due volumi” (veicoli con bagagliaio integrato, accessibile attraverso il portellone posteriore) e veicoli off-road. Anche i SUV offrono ampi spazi interni, ai quali aggiungono un design spiccatamente sportivo e maggiore versatilità su qualsiasi fondo stradale. Inoltre, il loro bagagliaio ha una capacità di carico maggiore: per tutte queste ragioni, un SUV può essere considerato come una station wagon.

Anche le familiari più tradizionali sono rimaste al passo con i tempi e rappresentano, ancora oggi, un’alternativa molto apprezzata dal mercato. SEAT Alhambra, per esempio, si è affermata come leader della categoria quando i SUV erano all’apice del proprio successo. Dobbiamo tenere presente il fatto che i minivan offrono un’altezza e una larghezza che rendono più confortevoli i viaggi più lunghi per i bambini (e, di conseguenza, per i genitori). Allo stesso tempo, il bagagliaio è spazioso e il funzionamento meccanico è straordinariamente fluido. Queste vetture si distinguono per la stabilità sulla strada, con qualche rinuncia in termini di sportività. In ogni caso, le familiari compatte come SEAT Leon ST sono adatte a uno stile di guida sportivo. Ciò dimostra che anche le vetture per la famiglia sanno farsi notare per la loro dinamicità.

Anno dopo anno, i SUV sono sempre più apprezzati dal mercato. I conducenti li giudicano il punto d’incontro ideale tra l’esigenza di affrontare fondi stradali diversi e la spaziosità di una station wagon. Il loro design urbano li rende in tutto e per tutto adatti alla guida in città mentre la robustezza e l’altezza ne fanno una valida alternativa per la guida sui percorsi più dissestati. Inoltre, i SUV soddisfano le diverse esigenze di ciascuna famiglia grazie alla possibilità di scegliere tra versioni diverse per dimensioni e capacità. Le dotazioni tecnologiche sono un punto di forza della categoria, sia per la sicurezza attiva sia per la sicurezza passiva. Basta avvicinarsi a una scuola per averne la dimostrazione, visto il numero elevato di genitori che vanno a prendere i propri figli a bordo di un SUV. SEAT Ateca è la novità particolarmente apprezzata da chi è attento a questi aspetti e offre, inoltre, uno straordinario rapporto qualità/prezzo.