Una visione a 360° sul futuro della mobilità.

“Come ci si sposterà un domani?”
Sono domande come questa che hanno fatto nascere in Volkswagen Group Italia l’interesse e la voglia di fornire sempre nuove risposte. Ecco perché, nasce MoDo: un nuovo portale che, attraverso storie, notizie e approfondimenti, racconta la Mobilità di Domani da un punto di vista certamente interessante.

Se da un lato le tecnologie si stanno muovendo velocemente, dall’altro anche il mondo della mobilità mantiene il passo. Come? Spostandosi in direzione di una mobilità elettrica, connessa, condivisa e autonoma. Una mobilità in cui il Gruppo Volkswagen vuole essere tra i protagonisti. Infatti, per alcuni versi, il futuro è già realtà. Basti pensare ai tanti modelli a zero emissioni proposti dai diversi Brand del Gruppo, alle fabbriche digitali, a MOIA e alla concept SEDRIC.

“Si sente molto parlare di come cambierà il modo di spostarsi nei prossimi anni ma spesso troppe voci contrastanti, e non sempre competenti, creano confusione: in questo senso MoDo si pone come fonte autorevole, la voce di un Gruppo leader nel settore automotive che intende fare chiarezza a chiunque cerchi informazioni sulla Mobilità di Domani” dichiara Massimo Nordio, Amministratore Delegato di Volkswagen Group Italia.

Volkswagen MoDo

Un viaggio alla scoperta di come il gruppo si sta preparando alle sfide di domani.

Navigando all’interno del sito è possibile immergersi completamente nella realtà del Gruppo e capire nel dettaglio come si sta preparando al futuro.
Su MoDo, infatti, si spazia da temi di grande attualità, a contenuti più tecnici, inerenti alle tecnologie che muoveranno le auto del futuro, fino a una visione più ampia sulla qualità della vita, che proprio grazie all’innovazione si evolverà sotto molteplici aspetti.

Una grande attenzione è riservata ai centri di eccellenza in ambito R&D, ovvero le strutture dove le idee prendono forma e diventano realtà, e soprattutto alle persone che rappresentano il cuore dell’intero progetto. Perché anche se la tecnologia avanza costantemente, verso un ruolo sempre più predominante, la Mobilità di Domani sarà comunque sostenuta dalla spinta umana.

La progettazione del sito è fondata sulla user experience. Il risultato, infatti, è un layout chiaro e intuitivo che guida ogni visitatore nella navigazione, suggerendogli articoli d’interesse e dandogli la possibilità di condividere ogni singolo contenuto
Inoltre, per rimanere costantemente aggiornati ogni utente ha la possibilità di iscriversi alla newsletter, inviata mensilmente, oppure registrarsi al servizio Seguici, che prevede l’invio di una notifica via e-mail per ogni nuova notizia pubblicata.

Ovviamente, la mobilità del futuro comprende anche i canali social: tutte le news e le curiosità del mondo MoDo trovano spazio sull’account twitter (@VWGroupItalia) e sulla pagina LinkedIn di Volkswagen Group Italia.

Tutti parlano di mobilità di domani. Ora per scoprirla c’è un nuovo MoDo.