en:company:News & Events:Company:SEAT, vendite in crescita del +37% a settembre 2019.0.15.0 IT/IT

SEAT, vendite in crescita del +37% a settembre

/ La casa vende 43.200 auto e segna il miglior mese di settembre della storia
/ SEAT ha consegnato 454.800 auto da gennaio, +9,4% e nuovo record
/ Le vendite di CUPRA crescono del +75% tra gennaio e settembre
/ In Italia, SEAT cresce del +27,8% nei primi nove mesi dell’anno con oltre 20.000 auto immatricolate, di cui oltre 2.000 a settembre (+132,4%)

Verona, 11/10/2019 - Le vendite globali di SEAT hanno raggiunto un nuovo record. Tra gennaio e settembre, la casa ha venduto 454.800 auto, +9,4% rispetto allo stesso periodo de 2018 (415.600 unità). Questa cifra rappresenta un risultato storico per SEAT e supera ampiamente il record precedente, stabilito nello stesso periodo del 2018. 

La casa vende 43.200 auto e segna il miglior mese di settembre della storia

Nel mese di settembre, le vendite di SEAT hanno segnato una crescita del 36,7%, raggiungendo un totale di 43.200 auto (31.600 nel 2018). Una crescita dovuta, in parte, all’effetto dell’entrata in vigore della normativa WLTP a settembre 2018, che aveva provocato un forte incremento delle vendite a giugno e un conseguente calo a settembre. Le 43.200 auto vendute rappresentano, inoltre, il miglior mese di settembre della storia di SEAT, superando il precedente record del 2017 (39.800 auto).

Anche le vendite di CUPRA* guadagnano una nuova spinta e accelerano la crescita grazie a CUPRA Ateca. Tra gennaio e settembre, il nuovo marchio ha venduto 18.700 auto, +75,1% rispetto allo stesso periodo del 2018. 

*Per l’Italia, i dati riportati in tabella si riferiscono a quanto comunicato da SEAT, S.A.

“La crescita di settembre è legata all’effetto della normativa WLTP. Continuiamo a guadagnare quota di mercato e, dall’inizio dell’anno, contiamo su una crescita cumulata ancora una volta alla soglia delle due cifre percentuali. Il nostro obiettivo è continuare questo trend positivo nei prossimi mesi, perseguendo nuovi record di vendite in un contesto di mercato sempre più incerto” ha condiviso Wayne Griffiths, vicepresidente Vendite e Marketing di SEAT e CEO di CUPRA.

Tra gennaio e settembre, SEAT ha segnato risultati storici di vendita in quattro dei suoi nove principali mercati. A tre mesi dalla chiusura dell’anno, la Germania guida la classifica con oltre 100.000 auto vendute (104.100; +15,2%). La Spagna si mantiene al secondo posto dei Paesi in cui SEAT vende più auto (86.600 auto, +0,9%) e domina la lista delle marche e dei modelli immatricolati. Il Regno Unito, terzo mercato di SEAT, cresce del +8,7% raggiungendo quota 54.900 auto. Anche Francia (27.900; +19,1%) e Italia mantengono una forte crescita, raggiungendo il miglior risultato dal 1996 e 1992, rispettivamente.

Nel nostro Paese, il marchio ha venduto 2.068 auto nel mese di settembre (+132,4%), superando le 20.000 auto vendute dall’inizio dell’anno, con una crescita del 27,8% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, in un mercato ancora in lieve flessione (fonte dati UNRAE, 30.9). 

SEAT ha ottenuto ottimi risultati anche in Messico (18.300, +6,8%), Paesi Bassi (9.000, +32,3%), Portogallo (8.700, +10%), Svezia (6.800, +23,2%), Danimarca (5.800, +52,6%) e Irlanda (4.000, +10,4%). In questi ultimi due Paesi, SEAT ha ottenuto i migliori risultati di vendita di sempre nel periodo gennaio-settembre.

Contattaci

Contattaci