en:company:News & Events:Events:SEAT al Parco Valentino 2019 – Salone di Torino 2019.0.12.0 IT/IT

SEAT al Parco Valentino 2019 – Salone di Torino

/ SEAT Ateca, Arona e Tarraco: la famiglia di SUV SEAT al completo debutta in Italia davanti al pubblico del Salone di Torino
/ SEAT porta avanti La propria strategia a favore del metano con Arona 1.0 TGI 90 CV, protagonista del nuovo casting "YouTester", e Leon 1.5 TGI 130 CV con DSG a disposizione del pubblico per i test drive
/ Nell'area test drive, i visitatori del Parco Valentino potranno provare la SEAT Tarraco 2.0 TDI 190 CV DSG 4Drive
/ CUPRA Hot Wheels è pronta a sfilare per il centro di Torino: l'iconica sportiva di casa SEAT personalizzata con i colori e le grafiche delle famose macchinine Mattel

Verona. SEAT sarà presente al Salone dell'Automobile di Torino con uno stand dove sportività, design e sostenibilità coesisteranno all'insegna della parola chiave "SUV", per la Casa di Barcellona acronimo di SEAT URBAN VEHICLES™. L'offensiva di prodotto annunciata dal Presidente SEAT Luca de Meo all'evento di lancio di Ateca (primo SUV del marchio), a giugno 2016, si è concretizzata infatti in una gamma che conta ora tre SUV con lo stesso DNA e personalità estremamente definite: SEAT Arona, Ateca e Tarraco, pronte a mostrarsi al pubblico italiano, per la prima volta insieme, alla 5^ edizione del Parco Valentino. La presenza di SEAT a Torino vedrà i SUV Ateca e Tarraco protagonisti dello stand della casa automobilistica Created in Barcelona.

Le chiavi del successo dei SUV SEAT

I numeri parlano chiaro: nel 2018, su un totale di 19.950 unità SEAT vendute nel nostro Paese, 8.531 (42,8%) sono SUV [3.203 Ateca e 5.320 Arona, più 8 Tarraco negli ultimi giorni dell'anno, quando è iniziata la prevendita che ha inaugurato la commercializzazione di inizio 2019). "Nei primi cinque mesi del 2019, le vendite del marchio in Italia hanno registrato una crescita del 18% rispetto allo stesso periodo del 2018, con 12.439 unità vendute, di cui 6.658 SUV (nello specifico, 3.984 Arona, 2.209 Ateca e 467 Tarraco). Questi risultati parlano chiaro: la gamma SUV è cresciuta del 66% rispetto allo stesso periodo del 2018 e, nei primi 5 mesi dell'anno, rappresenta oltre la metà delle vendite totali del marchio (54%)", ha condiviso Pierantonio Vianello, Direttore SEAT Italia.

Per il 65% dei clienti che decidono di acquistare un SUV, il design è l'elemento decisivo. Una tra le chiavi del successo dei SUV SEAT rimane sicuramente il design "Creato a Barcellona".

"Accomunati da eleganza, sportività e cura per il dettaglio, ciascun modello ha poi tratti distintivi che lo caratterizzano. Arona spicca per le 68 combinazioni di colore possibili e personalizzabili, Ateca per le sue linee eleganti e decise, mentre Tarraco trasmette tutto il suo carattere grazie a un design del frontale che anticipa di fatto i tratti stilistici delle SEAT del futuro", ha spiegato Vianello. Non meno importante è la gamma di propulsori con cui SEAT è pronta a rispondere a ogni necessità, con un'offerta che spazio dal 1.0 TSI ai 2.0 TSI e TDI e con potenze comprese tra i 90 CV e 190 CV, per garantire resa, efficienza e affidabilità, grazie anche all'abbinamento di cambio manuale o automatico DSG e la trazione 4Drive a seconda dei modelli. Inoltre, "Arona è il primo e unico SUV al mondo a disporre di un propulsore alimentato a metano (1.0 TGI 90 CV), mentre Tarraco sarà disponibile in futuro in una versione ibrida elettrica Plug-In", spiega Vianello. Sicurezza, prima di tutto, e connettività, elemento imprescindibile per il 28% degli acquirenti di una nuova vettura, sono altri fondamentali ingredienti dei SUV SEAT. Traffic Jam Assist, Lane Assist, Adaptive Cruise Control, frenata di emergenza sono solo alcuni degli innovativi sistemi presenti nei tre modelli, a dimostrazione dell'impegno del marchio o favore della sicurezza e del comfort di guida. Tarraco, inoltre, alza gli standard grazie al sistema per il riconoscimento di pedoni e ciclisti e ai sistemi Pre-Crash Assist e Rollover Assist, che preparano la vettura in caso di rischio imminente di impatto.

SEAT, il marchio più giovane del Gruppo Volkswagen, si impegna inoltre a offrire le migliori soluzioni "easy" per rispondere alla digitalizzazione crescente dei nostri giorni. La tecnologia SEAT Full Link, elemento centrale per la connettività, permette di collegare lo smartphone all'auto tramite Apple Car Play, Android Auto e Mirror Link, per un utilizzo delle funzionalità del proprio dispositivo in sicurezza. Non a caso, SEAT è stato il primo marchio in Europa a integrare applicazioni come Spotify e Shazam, per facilitare la fruibilità della musica in auto, Waze per la navigazione e l'assistente vocale digitale Amazon Alexa. lnfine. per rendere la connettività davvero "easy", i SUV SEAT offrono equipaggiamenti come il Connectivity box, che permette la ricarica per induzione e senza fili del proprio smartphone.

I tre SUV di casa SEAT offrono equipaggiamenti altamente tecnologici e all'avanguardia che rendono l'utilizzo della propria auto ancora più funzionale: tra questi, il Virtual Cockpit e lo schermo da 8" personalizzabile, per avere in un colpo d'occhio tutte le informazioni necessarie alla guida, il sistema di apertura e accensione senza chiave Kessy, i sistemi di telecamere per facilitare le manovre e i parcheggi oppure il portellone elettrico presente su Ateca e Tarraco, tra gli altri.

Le novità di casa SEAT al Parco Valentino 2019

Ateca, il primo SUV targato SEAT, con i suoi 4,363 m, rappresenta un connubio perfetto di design e tecnologia, grazie alla massima attenzione per ogni dettaglio. Vanta un design inconfondibile e uno stile sicuro di sé, dinamico e audace per vivere ogni giorno con stile. Al Parco Valentino sarà disponibile nella versione 2.0 TDI 190CV 4Drive DSG, nell'allestimento top di gamma FR che offre di serie cerchi in lega Performance da 19", fari Full LED con regolazione automatica della profondità, welcome light e fendinebbia a LED, Sistema di navigazione con display touch 8" a colori, SEAT Drive Profile con selettore “Driving Experience”, sensori di parcheggio posteriori.

Tra gli optional, ci sono poi Virtual Cockpit, Connectivity Pack [con caricatore wireless per smartphone e SEAT Full Link), BeatsAudioTM Sound System [con Amplificatore 340W, 9 speakers e 1 subwoofer), Advanced Comfort & Driving Pack Plus [con Traffic Jam Assist, Emergency Assist, Adaptive Cruise Control (ACC), Traffic Sign recognition e Blind Spot Detection), sistema di apertura e avviamento senza chiave Kessy, tra gli altri.

E "Why not now?”. All'insegna di questo claim evocativo (perché nella vita non si può aspettare, bisogna agire!], SEAT Tarraco risponde ai desiderata del cliente offrendo un design iconico e inconfondibile unito a tecnologie all'avanguardia. Con i suoi 4,735 m nella configurazione a 5 posti, la capacità di carico di serie è pari a 760 litri (per arrivare a 1.920 litri con i sedili abbattuti); nella configurazione fino a 7 posti, Tarraco vanta invece un bagagliaio con una capacità pari a 700 litri con la terza fila di sedili abbattuta e di 1.775 litri abbattendo seconda e terza fila. Più spazio, insomma, e più stile per un SUV pensato per chi non ha paura di superare i propri limiti.

Con l'introduzione della SEAT Tarraco, il SUV più grande della gamma, il marchio di Barcellona ha ufficialmente completato la propria famiglia di Sport Utility Vehicles, oggi perfettamente allineato e coerente con quanto richiesto dal mercato italiano. La Tarraco, che calca per la prima volta il palco a cielo aperto del Salone di Torino, sarà presente nella versione 2.0 TDI 190 CV 4Drive DSG, nella versione di equipaggiamento top di gamma Xcellence, che offre di serie Sistema di Navigazione da 8", cerchi in lega Exclusive Machined da 19", mancorrenti al tetto e cornici finestrini laterali cromati, portellone elettrico con sistema "handsfree", Park assist, videocamera posteriore, sistema di accesso e accensione senza chiave Kessy, SEAT Drive profile con selettore "Driving experience", Sedili sportivi in tessuto con inserti in Alcantara marrone e Cruise Control adattivo. Su richiesta, sono disponibili Top View Camera, Sistema di navigazione Plus da 8", Safe Driving Pack (con Blind spot detection. Exit assist, Pre-crash assist, Rollover assist e Light assist) e Safe Driving Plus Pack (con Traffic Jam Assist, Emergency Assist e Traffic Sign Recognition).

Una menzione speciale, inoltre, merita SEAT Arona TGI alimentata a metano: il più piccolo dei SUV della famiglia, infatti, sarà presente nello stand Motor1.com (stand 14, accanto allo stand SEAT) nella versione con la doppia alimentazione a benzina e metano, più ecologica e che sicuramente rappresenta un'interessante alternativa sostenibile per colmare il gap tra motori tradizionali ed elettrici. Con propulsore 1.0 90 CV e cambio manuale a 5 rapporti, Arona TGI è disponibile in abbinamento a tutti gli allestimenti presenti in gamma (Reference, Style, Xcellence ed FR) e sarà presente sullo stand nell'allestimento top di gamma FR, che offre di serie Navigation Pack con touch screen capacitivo 8" a colori, SEAT Full Link, Caricatore wireless per smartphone, cerchi in lega da 17" Dynamic, specchietti esterni riscaldabili e ripiegabili elettricamente, vetri posteriori oscurati, sedili anteriori sportivi FR in tessuto e volante sportivo in pelle con logo FR, Cruise Control, sensori di parcheggio posteriori, sistema di rilevamento stanchezza, sensore pioggia e sensore luci. Inoltre, tra gli equipaggiamenti disponibili su richiesta la Arona TGI FR offre Full LED Pack (con proiettori principali LED e regolazione verticale automatica del fascio di luce), Sentinel Pack (con Blind Spot Detection e Rear Traffic Alert) e Vision Pack (con sensori di parcheggio anteriori, ParkAssist e videocamera posteriore).

Come nelle precedenti edizioni del Parco Valentino, oltre alle vetture in esposizione, SEAT raddoppia la sua presenza mettendo a disposizione del pubblico le novità per effettuare i test drive: la SEAT Tarraco 2.0 TDI 190CV 4DRIVE DSG in allestimento top di gamma Xcellence e la SEAT Leon 1.5 TGI 150 CV, il nuovo ed efficiente propulsore a metano, abbinato al cambio DSG e nell'allestimento sportivo FR.

CUPRA Hot Wheels scalda i motori e si prepara ad animare il centro di Torino

La CUPRA Hot Wheels sarà una delle protagoniste della parata inaugurale dedicata alla Stampa del Salone che animerà il centro storico della città mercoledì 19 giugno alle ore 20.15, per ritornare poi sulla scena domenica 23, per il Gran Premio Parco Valentino che, a partire dalle ore 10.30, chiuderà in bellezza la quinta edizione del Salone.

Il progetto, nato da un’idea del Team Creativo della testata giornalistica digital Motor1.com che ne ha sviluppato interamente la grafica, ha reso realtà uno dei prodotti più conosciuti di Mattel, riproducendo fedelmente colori e grafiche della famosa macchinina Hot Wheels su una Leon CUPRA pronta a dare spettacolo nei giorni della manifestazione.

Stand SEAT: padiglione 13 (a destra dell’ingresso Nuvolari)
Test drive SEAT: area 98 (viale Medaglie D’Oro, a sinistra dell’ingresso Villoresi)

 

 

Configuratore

Configuratore

Test Drive

Test Drive

Concessionari

Concessionari

Contattaci

Contattaci