28 febbraio 2019

/ Il SUV ammiraglia SEAT ottiene il punteggio massimo di cinque stelle Euro NCAP
/ I test hanno dimostrato le eccezionali prestazioni e abilità di Tarraco nella protezione di adulti e bambini a bordo, nonché degli utenti della strada vulnerabili
/ Tarraco integra sistemi all’avanguardia per la sicurezza attiva e tecnologie per la sicurezza passiva in grado di porsi come punto di riferimento nel segmento
/ Il SUV di grandi dimensioni si unisce agli altri modelli SEAT, a dimostrazione dell’impegno del marchio all’insegna dello sviluppo di vetture al massimo della sicurezza

Verona
– La SEAT Tarraco, ultima nata e parte della più grande offensiva di prodotto del marchio, ha ottenuto il punteggio massimo di cinque stelle nei test Euro NCAP, riconfermando la capacità del marchio di sviluppare vetture in grado non solo di soddisfare le esigenze di un’ampia base clienti, ma che incontrano i più severi standard di sicurezza sul mercato.

Il SUV ammiraglia SEAT ottiene il punteggio massimo di cinque stelle Euro NCAP

Le procedure di test Euro NCAP sono ogni anno più stringenti, con l’aumento del numero di test svolti e del rigore degli stessi. Nessun aspetto della vettura è esente dall’esaminazione, al fine di misurare esattamente sia il grado di protezione di adulti e bambini a bordo e degli utenti vulnerabili della strada, sia i più avanzati sistemi di assistenza alla guida.

Al SUV Tarraco, ammiraglia SEAT, è stato riconosciuto il massimo livello di sicurezza possibile nella serie di test svolti ai fini della misurazione della protezione dell’utente.

La Tarraco è stata sottoposta a un meticoloso set di test ai fini di determinarne le credenziali dal punto di vista della sicurezza. Il livello di sicurezza per i passeggeri adulti viene stabilito tramite test che includono l’impatto contro una barriera frontale deformabile disassata del 40%, così come una barriera frontale su tutta la larghezza, una barriera laterale e l’impatto contro un palo. Inoltre, vengono svolti test di tamponamento con colpo di frusta e di frenata di emergenza automatica (AEB – Autonomous Emergency Breaking), a velocità differenti e sovrapposizione di veicoli.

Per quanto riguarda la protezione dei bambini a bordo, l’analisi si concentra su tre principali aspetti: livello di protezione garantito dal sistema di ritenuta, controllo installazione di sistemi di ritenuta per bambini di varie dimensioni e, infine, dotazioni di sicurezza presenti a bordo della vettura finalizzate al trasporto di bambini.

Nella progettazione della SEAT Tarraco non si è tenuto conto solamente della protezione dei passeggeri a bordo; un’enorme importanza riveste infatti la salvaguardia degli utenti vulnerabili della strada. I test svolti da Euro NCAP misurano il grado di rischio potenziale che la vettura rappresenta per un pedone o un ciclista (nello specifico, in caso di impatto con testa, bacino o gambe), e il livello di accorgimenti presenti ai fini della prevenzione o mitigazione di un possibile impatto.

A ciò si aggiunge la valutazione delle più importanti tecnologie di assistenza alla guida a supporto del conducente e il loro apporto ai fini della sicurezza, ottenendo così un programma di test onnicomprensivo.

Ciascuno dei test ha evidenziato un buon livello di protezione per passeggeri e utenti della strada in caso di incidente; la SEAT Tarraco ha totalizzato un punteggio percentuale pari a 97% in merito alla protezione dei passeggeri adulti, 84% in merito alla protezione di occupanti bambini, 79% per gli utenti vulnerabili della strada e il 79% in merito ai sistemi di sicurezza.

“La Tarraco ha ottenuto un punteggio eccellente negli stringenti test per la sicurezza Euro NCAP, un risultato che rispecchia l’enfasi che abbiamo posto sul tema della sicurezza nel corso della progettazione del nostro più grande SUV, e il nostro impegno per garantire i massimi livelli di sicurezza, sia attiva che passiva, in ogni nostro modello” ha condiviso Luca de Meo, Presidente di SEAT.

Tarraco: Creata per offrire il massimo della sicurezza

La SEAT Tarraco è progettata per offrire un eccellente livello di sicurezza sia ai passeggeri, sia agli altri utenti della strada, ponendosi come punto di riferimento per i competitor da questo punto di vista. E ciò è reso possibile dalle conoscenze accumulate durante lo sviluppo dei precedenti modelli SEAT, unitamente all’integrazione di tecnologie per la sicurezza all’avanguardia.

La Tarraco offre un ampio ventaglio di sistemi per la sicurezza basati sulla combinazione di sensori che consentono al SUV di vedere la strada davanti a sé come mai prima d’ora, adattando l’andamento di conseguenza. Tra i sistemi disponibili il nuovo modello conta Emergency Assist, Blind Spot Detection ed Exit Assist, Traffic Sign Recognition, Traffic Jam Assist e Light Assist, annoverando inoltre due inediti sistemi di sicurezza: Pre-Crash Assist e Rollover Assist.

Il Pre-Crash Assist reagisce in 0,2 secondi nel caso di impatto imminente, azionando il pretensionamento delle cinture di sicurezza e le luci di emergenza e chiudendo finestrini e tetto panoramico – contribuendo a proteggere gli occupanti della vettura. Il Rollover Assist, in grado di percepire un pericolo di capovolgimento impellente, attiva invece gli airbag laterali e il pretensionamento delle cinture di Sicurezza.

Se si considera infine i sistemi Front Assist con Sistema di rilevamento ciclisti, Lane Assist e d’emergenza E-Call, è evidente che la SEAT Tarraco svetti tra i competitor nel mercato dei SUV di grandi dimensioni.